Rime di 'apitano'

Trovate 5 rime per apitano

scapitano
decapitano
discapitano
recapitano
ricapitano

90 endecasillabi classici rimano con apitano:
Viene a tutti davante il capitano,
il baston general di capitano
di consenso commun per capitano.
anzi principe insieme e capitano
Viene a tutti davante il capitano,
di consenso commun per capitano.
anzi principe insieme e capitano
Ha seco quattrocento il capitano
Fa sonar a cavallo il capitano
Tutti morir, ma lo lor capitano
Et detteli un figliol per capitano
Arturo, e seco ogni altro capitano;
Riguardate ogni duce e capitano,
Fu il nobil giovinetto capitano
Merangiò della Porta han capitano.
forse ch'oggi a i nocchieri, capitano
e più d'un chiaro duce e capitano
che sprezzato ogni duce e capitano,
questo e quel duce illustre e capitano
qui nacque Orlando, grande capitano;
Canto l'arme pietose e 'l capitano
or ch'ei de' capitani è capitano.
che vengon come amici al capitano.
Cosí parlavan questi; e 'l capitano,
Tu l'adito m'impetra al capitano,
'Sí come a te conviensi, o capitano,
Molti scorta gli furo al capitano,
Ma fra tanto de' Franchi il capitano
non pur l'opera qui di capitano,
sostien persona tu di capitano
freme immobile al pianto il capitano.
te de l'impresa sommo capitano,
de l'essercito suo de' capitano.'
e spero, in tua virtú tuo capitano,
Fra tanto erano altrove al capitano
cedea libero il passo al capitano,
ma già suona a ritratta il capitano,
Qui congedo chiedendo al capitano,
È ciascuno guerriero e capitano,
Fante e destrier, guerriero e capitano.
Miralo qui l'egregio capitano,
Tal parlar, ma che il vero il capitano
Pur consiglio, che a saggio capitano
Di novanta navigli capitano
Ne spinge in mar quaranta il capitano
perocché delle guardie è capitano
d'Antenore, e di fanti capitano.
fu de' Licii scudati il capitano
Vedi qui Alberto, invitto capitano
non fia, dal minor fante al capitano,
halle dato Isolier per capitano.
Ruggier rispose lor, che capitano
In questa impresa nostro capitano
Davanti a gli altri mena il capitano
Costanzo de una parte è capitano,
Bernardo da Pontier, suo capitano,
va confortando ogni suo capitano.
fannosi incontro a questo capitano
e fassi innanzi ogni buon capitano.
sapea il pericol d'ogni capitano
ch'era di quella squadra il capitano,
il presidio nemico e 'l capitano,
da la fame si parte il capitano.
il ritorno aspettar del capitano,
e Guido da Polenta è il capitano.
e Tognon Lambertazzi è il capitano.
Era questi Gherardo il capitano
Per questo che mi dici, capitano,
io t'accompagnerò da un capitano
a sentirti chiamare capitano?
buon mastro caporale capitano,
Ed io fi dico, signor capitano,
Vi garantisco, signor capitano,
due, tre volte quel bravo capitano:
questo furfante, poich'è capitano
voglio dire puliti, capitano.
Attenti al fischio, là, del capitano!
Il capitano, dov'è il capitano?
Il capitano! Dov'è il capitano?
tutto rimesso a nuovo, e il capitano
La parola che in bocca al capitano
Vogliamo andare, allora, capitano?
Ebbene, che hai da dire, capitano?
incontrerete un certo capitano,
Sarà fatto senz'altro, capitano.
Ma lo conosci questo capitano?
Allora dunque questo capitano
Buongiorno a te, nobile capitano.
Che Dio vi salvi, nobil capitano.
Non sarò più, magari, un capitano;